Terra Australis, Continente Nuovissimo e infine Oceania, furono i termini con cui i navigatori olandesi e inglesi descrissero questa parte dell'emisfero meridionale alla cui esplorazione si dedicarono a partire dal sec. XVIII. Australia, Nuova Zelanda e le migliaia di isole che compongono gli arcipelaghi del Pacifico sono le ultime regioni su cui gli europei abbiano posato piede. Il viaggiatore che voglia ripercorrere le orme del capitano Cook troverà ad attenderlo società antiche di millenni che ancora oggi esprimono nelle pitture rupestri la mistica bellezza di una cultura senza tempo, popoli cordiali e sereni accomunati da un profondo rapporto con il mare, una fauna e una flora uniche al mondo, candide spiagge lambite da limpide acque turchesi e fondali che nascondono ricchezze di inusitata bellezza.

Contattaci per avere maggiori informazioni

Sarai ricontattato al più presto.